Skip to content

eFM

Efficienza, valorizzazione e riduzione del rischio immobiliare a Statuto 11

I manager delle principali organizzazioni italiane si sono ritrovati negli spazi milanesi di eFM per parlare di Global Asset Management. Un’opportunità per condividere e approfondire le best practices nella gestione di asset immobiliari e industriali, con l'obiettivo di raggiungere gli obiettivi strategici di efficienza, valorizzazione e riduzione del rischio immobiliare.

Protagonisti della giornata:

  • Antonio Curlante, Stefano Stasi,  Leo Vigna  | Lavazza Group
  • Lídia Gama | Siemens Real Estate Italy & Greece
  • Barbara Manenti, Chiara Costalunga e Elena Gheda | a2a
  • Filippo Moretti | Leonardo Global Solutions
  • Carlo Sussi | Gruppo Hera

"È stata una giornata estremamente produttiva," ha commentato Maria Teresa Zavota, Senior Manager eFM e moderatrice dell'evento insieme a Bianca Sartirana, Managing Director e Executive Producer Save the Cut. "Un'opportunità per condividere con importanti player del settore il concetto di global asset management. Un approccio strategico alla gestione degli asset volto a massimizzarne il valore lungo l'intero ciclo di vita degli immobili."

"Ospitare un’iniziativa di contenuto, contaminazione e connessione di valore come questa è un grande piacere - ha detto Giuseppe Capicotto, General Manager eFM, in apertura dell’incontro - rappresenta il senso con cui immaginiamo i luoghi, e più in generale il patrimonio immobiliare. Lavorare per garantirne la tutela, la custodia, la riduzione del rischio, la sua valorizzazione.” 

Scopri di più nel video

 

 

 

 

New call-to-action